Ciao Lucio Dalla

Addio Lucio. Mi viene da cantare Addio Lugano Bella, una canzone dei nostri anni settanta, dei Tuoi anni settanta. Addio Lugano Bella, forse perché ironia della Sorte sei morto in Svizzera Addio…..e partono cantando con la speranza in cuor era un inno di anarchici non so se tu lo eri ma ci sei stato sempre vicino. Sarà festa tutto l’anno dicevi all‘ amico partito deluso dal Riflusso. Dice che era un bell‘ uomo e veniva dAl Mare non sapeva un altra lingua ma… Ti sei fatto amare dalla Sicilia a Berlino dove ho incontrato qualcuno prima di vedere una stella che ingrossava la cappella, sei stato il poeta dei desideri emarginati e ballando ballando abbiamo vissuto a Piazza grande tra fatti e la scia di un elica che ti porta in amerika ti voglio bene Assai. Eh si è la vita che finisce ma poi si asciuga gli occhi e si ricomoncia il canto.ciao lucio

Dopo il festival di Sanremo, Lucio Dalla era impegnato da pochi giorni in un tour internazionale che avrebbe concluso il 30 marzo a Berlino. La tournee era cominciata a Lucerna il 27 ed era proseguita la sera successiva a Zurigo.
Dopo la tappa di Montreux, in programma ieri sera, il tour prevedeva altre date tra cui Basilea, Berna, Ginevra, Lugano, Parigi, Dusseldorf, Amburgo, Brema, Francoforte, Lussemburgo, Stoccarda e Monaco, fino al tappa conclusiva a Berlino.

Schreibe einen Kommentar

Deine E-Mail-Adresse wird nicht veröffentlicht. Erforderliche Felder sind mit * markiert.