Dopo il blackout

A causa del black out, la serata finisce improvvisamente.

 

Raffaele corre di fronte al ristorante, per vedere che cosa è successo.

 

Uscendo lui non  vede quasi niente, nessuna luce nelle strade o nelle case.

 

Un buio misterioso.

 

Solamente qualche luce fioca delle candele che la gente accende tremola nelle tenebre.

 

L’atmosfera è tesa.

 

Poco a poco la gente esce curiosa dalle loro case e chiede con voce sommessa….

 

……Che cosa è successo ?….

 

Subito alcuni anziani si ricordano che tanti anni prima c’era stata una situazione uguale.

 

Erano state cinque ore o  di più che l’elettricità non  aveva funzionato.

 

Era anche durante la serata, si ricorda un pescatore.

 

Raffaele racconta che in quel periodo aveva fatto brutte esperienze con l’ elettricità ,

 

già la settimana scorsa lui e quattro altre persone erano stati rinchiusi nell’ ascensore del municipio.

 

Questo l’ho letto nel quotidiano , risponde il pescatore.

 

Il pescatore riflette un po’ , poi lui dice che prima,  durante il promp  blackout, era

 

successo qualcosa di simile. C’era stato un caso nella stazione.

 

Se mi ricordo bene, c’era stato un blocco decisivo per cui gli scambi della ferrovia

 

non funzionavano più.

 

Secondo me , dice il pescatore , non è più normale che di tanto in tanto le cose elettrice

 

fanno quello che vogliono loro.

 

Raffaele sente le parole del pescatore, ma non crede che le cose facciano quello che

 

loro vogliono.

 

Andando via lui scuote il capo….

 

 

Schreibe einen Kommentar

Deine E-Mail-Adresse wird nicht veröffentlicht. Erforderliche Felder sind mit * markiert.