Doppia consonante

Qual è l’errore?

1. Quella dona ha una vita molto difficile
2. leri sonno stato in un locale interessante.
3. Secondo me, tu ti arrabbi troppo speso.
4. Qual è quest’anno la metta del tuo viaggio?
5. Lui le donna molti regali costosissimi.
6. Lo metta qui, per favore.
7. È difficile trovare l’acceso a questa costruzione.
8. La tua casa è molto bella, però penso che hai spesso troppi soldi
per l’arredamento.
9. In questa stanza fa molto freddo! Perché non hai acceso la
stufa ?
10. Basta ho troppo sono, vado a letto, buona notte!
11. Si dice che non si possa fare nulla contro il fato.
12. Stasera mangio un pollo leso.
13. Luigi si è stesso sul divano.
14. Questo accetto aromatico da un sapore squisito all’insalata.
15. È arrabbiatissima! Ma che cosa le hai fatto?
16. Vorrei incontrarti oggi stesso, uguale dove.
17. Allora, accetti la mia proposta o preferisci fare qualcos’altro?
18. No, mi dispiace, ma non si fa così: hai leso il suo onore.

Frasi corrette:

1. Quelle donna ha una vita molto difficile.
2. leri sono stato in un locale interessante.
3. Secondo me, tu ti arrabbi troppo spesso.
4. Qual è quest’anno la meta del tuo viaggio?
5. Lui le dona molti regali costosissimi.
6. Lo metta qui, per favore.
7. È difficile trovare l’accesso a questa costruzione.
8. La tua casa è molto bella, però penso che hai speso troppi soldi
per l’arredamento.
9. In questa stanza fa molto freddo! Perché non hai acceso la
stufa?
10. Basta ho troppo sonno, vado a letto, buona notte!
11. Si dice che non si possa fare nulla contro il fato.
12. Stasera mangio un pollo lesso.
13. Luigi si è steso sul divano.
14. Questo aceto aromatico da un sapore squisito all’insalata.
15. È arrabbiatissima! Ma che cosa le hai fatto?
16. Vorrei incontrarti oggi stesso, uguale dove.
17. Allora, accetti la mia proposta o preferisci fare qualcos’altro?
18. No, mi dispiace, ma non si fa così: hai leso il suo onore.
44

Scegliete la parola adatta

acceso/ l’accesso l’aceto/accetto dona/la donna il fato/il fatto leso/lesso la meta/metta sono/il sonno speso/spesso steso/stesso

1.Buona notte! Vado a letto perché ho un…………..tremendo!
2. In questo bar sono tutti uomini, non si vede una………….
3.Mio fratello è molto cambiato, non è più lo………………
4.Perché hai………………. la televisione?
5.Il……………è che sono proprio stufo di questa situazione.
6.Lo vedo………………di sera, quando vado al bar.
7.Vuoi un po‘ d’…………….nell’insalata?
8.Il rosso di questo vestito non ti……………
9.Quanto sangue! Si è……………… tagliando le patate.
10.Il……………… è un tipo di destino pessimista.
11. Quando sono arrivato a casa sua era ancora………….sul letto.
12. Qualche volta una persona, che vive in un paese straniero, si
chiede: «Chi…………….io?»
13. Quanto hai……………………. per le tue vacanze in Italia?
14. Gli uomini hanno una nuova……….: vogliono arrivare su Marte!
15. Tutti questi nuovi problemi hanno reso più difficile l’…………
all’università.
16. Questa scusa è ridicola: mi dispiace ma non l’…………….. !
17, Sergio è cotto…………..di Arianna.
18. Gli ho detto che è meglio che lui……………ordine alla sua vita
disordinata.


Soluzioni e spiegazioni

1.sonno 2. donna 3. stesso 4. acceso 5. fatto 6. spesso 7. aceto 8. dona 9. leso 10. fato 11.steso 12. sono 13. speso 14. meta 15. accesso 16. accetto 17. lesso 18. metta

l’accesso: 1. Zugang, Zutritt, Zufahrt 2. (ingresso) Eingang, Eintritt
3. Anfall accesso di tosse Hustenanfall
acceso: Partizip Perfekt von accendere anzünden, anschalten

l’aceto: Essig aceto di vino Weinessig
accetto: erste Person Singular Präsens von accettare annehmen

la donna
: 1. Frau 2. (moglie) Ehefrau 3. (amante) Geliebte
dona: dritte Person Singular Präsens von donare schenken

il fato: 1. Schicksal 2. (sorte) Los, Schicksal
il fatto: 1.Ereignis, Vorfall 2. Tat 3. (fenomeno) Erscheinung
4. Angelegenheit 5. Tatsache 6. Geschichte, Handlung 7. (argo-
mento) Gegenstand, Sache, Thema 8. gemacht, getan, geschaffen,
fertig, bereit

leso: 1. geschädigt 2.(ferito) verletzt 3. rissig lesso: gekocht,gesotten

la meta: 1. Ziel senza meta ziellos 2. (traguardo:nello sport): Ziel, Mal
metta: dritte Person Singular Präsens von mettere setzen, stellen,
legen

il sonno: 1. Schlaf 2. (riposo) Ruhe, Schlaf
sono: erste Person Singular Präsens von essere sein

speso: Partizip Perfekt von spendere ausgeben
spesso: 1,.dick, dickflüssig 2. (fitto) dicht 3. (grosso) dick, stark 4. (frequente) häufig, oft

steso: Partizip Perfekt von stendere 1. ausgestreckt 2. aufgehängt 3. (allargato) ausgebreitet
stesso: 1. derselbe, (uguale) der gleiche 2. selbst, auch, sogar tua madre stessa era /à selbst deine Mutter war dort

Schreibe einen Kommentar

Deine E-Mail-Adresse wird nicht veröffentlicht. Erforderliche Felder sind mit * markiert.