i pensieri di Antonello Pierini (nell’ascensore)

Quando l’ascensore si è fermato non pensavo ancora a nulla, per il momento.
Veramente era una situazione che non sorprese nessuno di quelli che erano ancora in questo municipio. Non è solo l’ascensore che fa una brutta figura , bensì tutto il edificio.
Adesso l’ascensore si bloccava. Non mi meraviglio che nessuno risponde al pulsante del citofono. Probabilmente, questo tipo, responsabile, non è neanche nell’edificio. ma in spiaggia oppure a trafficare da qualche parte.

Tuttavia non è la fine del mondo.Qui dentro non c’è molto spazio per cinque persone, non è veramente comodo, ma c’è abbastanza aria per tutti e non c’è motivo di preoccuparsi. Altre persone che vogliono usare l’ascensore noteranno velocemente che non funziona e chiameranno l’assistenza tempestivamente.
Quasi tutti si comportano ragionevolmente. Finora. Purtroppo una donna reagisce istericamente. Spero che il resto della gente mantenga la calma.
C’è anche una ragazza qui dentro. Quando lei comincia ad urlare metterò la cuffia.

Schreibe einen Kommentar

Deine E-Mail-Adresse wird nicht veröffentlicht. Erforderliche Felder sind mit * markiert.